item1
item1
La cultura e le buone pratiche per la ciclabilitą. Il workshop intende sviluppare questi due ambiti per dare un contributo di concretezza alla mobilitą dolce, che č una risposta efficace ad alcune delle esigenze dell’economia dei servizi, quella che caratterizza l’Europa della Strategia di Lisbona.
Sono centinaia gli esempi di pratiche, anche sussidiarie, che hanno portato la due ruote a incrementare notevolmente i propri utenti urbani, senza dimenticarci quelli del tempo libero e del turismo, anch’essi aumentati.
Si tratta di traffico da governare ed incentivare anche perchč, essendo ad emissioni zero, offre un contributo notevole in termini di abbattimento dell’inquinamento.
Diversi Paesi europei e numerose istituzioni stanno concretamente sostenendo le politiche a favore della bicicletta e la mobilitą dolce, e questo sta provocando un ulteriore aumento di utilizzatori, quindi di associazioni di utenti e di aziende produttrici di mezzi, accessori e servizi.
Pensiamo che il confronto che scaturirą nel workshop possa sostenere questa rete di autonomie sociali, economiche e istituzionali che č alla base dell’attuale successo.
item1
item1
item1

indietro

item1
item1